La migliore lavastoviglie del 2022

Qual è la migliore lavastoviglie sul mercato?

Le faccende domestiche e la pulizia della cucina sono attività che possono richiedere davvero molto tempo. Tempo che non disponiamo per le attività quotidiane. Grazie all’impiego della lavastoviglie dovrai soffrire molti meno mal di testa.

Si tratta di un prodotto mediante il quale è possibile lavare un gran numero di piatti, bicchieri, posate, padelle e molto altro; funziona elettronicamente e fa ogni cosa automaticamente. Inoltre, permette di risparmiare detersivo e sterilizza gli utensili lasciandoli in maniera impeccabile.

Puoi programmare i tempi di attività in base al numero di elementi, si adatta praticamente a qualsiasi cucina ed è molto semplice da usare. Se è la prima volta che prendi in considerazione l’acquisto di un prodotto come questo, assicurati di dare un’occhiata ai suggerimenti forniti qui di seguito.

Confronto tra le migliori lavastoviglie elettriche del 2022

Table setup not completed.

Suggerimenti per la scelta di una buona lavastoviglie elettrica

Per sapere quale lavastoviglie acquistare sarà necessario tenere conto di alcuni consigli, come i diversi modelli e le caratteristiche di ciascuno:

  • Spazio: una delle caratteristiche principali è lo spazio interno del prodotto. Assicurati che ti offra la possibilità d’inserire più piatti in modo da poterla utilizzare in modo efficiente, risparmiando energia e acqua. È inoltre importante definire lo spazio nel quale andrà collocata.
  • Indicatori: un altro elemento essenziale è che abbia indicatori chiari e udibili che ti permettano di sapere quando l’attività sarà terminata e puoi dunque rimuovere i piatti. Così come i possibili guasti o l’assenza di alcuni componenti importanti come detergente o acqua.
  • Cicli: in genere questo tipo di prodotto ha cicli di lavaggio predefiniti. È importante tenerli a mente in modo da conoscere il tempo normale necessario per lavare i piatti in batch. Ciò ti permetterà di gestire i carichi molto meglio.
  • Programmi: se stai cercando un prodotto completo e versatile, prova ad acquistarne uno con diversi programmi di lavoro predefiniti, in questo modo potrai adattarla più facilmente a qualsiasi tipo di articolo, come piatti o padelle.
  • Quantità di acqua: è un fattore di grande importanza, poiché permette di conoscere il consumo di acqua del prodotto per lotto. Si consigliano quei prodotti che consumano circa 8 litri per ciclo, l’importante è che si approfitti di un lavaggio con un numero maggiore di elementi possibili.

Quanto dovrei spendere per la mia lavastoviglie?

Sappiamo che nella tua ricerca potresti imbatterti in un’ampia varietà di prezzi, per questo ti offrirò alcuni consigli che potranno esserti utili nella scelta del prodotto più conveniente.

  • Lavastoviglie più economiche (meno di € 290): si tratta di prodotti che ti permetteranno di lavare i tuoi piatti in modo efficiente, tuttavia non sempre hanno lo spazio necessario per accelerare il processo e sfruttare al meglio il lotto. Sono generalmente prodotti di fascia bassa per i quali sono disponibili unicamente le sue funzioni base.
  • Lavastoviglie di qualità alta (oltre € 290): d’altra parte,  esistono modelli che rappresentano un investimento maggiore ma che generalmente hanno una qualità superiore. Sono realizzati con materiali resistenti, appartengono di solito a marchi riconosciuti e offrono maggiore durata ed efficienza.

Quali lavastoviglie comprare?

1
Bosch SKS62E22EU lavastoviglie
  • Cestelli: sì.
  • Consumo: 174 kWh.
  • Prestazioni di asciugatura: B.
  • Classe energetica: A+.
2
3
Klarstein Amazonia 6 - Lastoviglie Compatta Salvaspazio - Da tavolo, CLASSE A+, 1380 W, Per 6 coperti, 6 programmi, Risparmio energetico, 55 x 43,5 x 49,5 cm, Finesse Line 3 Argento Chiaro
  • MULTIFUNZIONE: La lavastoviglie Amazonia 6 di Klarstein offre 6 programmi di lavaggio diversi in base al grado di sporco delle stoviglie: intensivo, normale, ECO, vetro, 90 minuti e rapido.
  • DOVE VUOI TU: Il dispositivo include il cestello per le posate e l'acquastop. È caratterizzato da una struttura autoportante e può anche essere inserita a incasso.
  • SEMPLICE ED INTUITIVA: La lavastoviglie è dotata di un pannello di controllo intuitivo costituito da 3 tasti funzione e dai simboli che corrispondono alle varie opzioni.
  • PICCOLA MA CAPIENTE: Grazie ai suoi 1380 Watt di potenza riesce a soddisfare tutte le esigenze e arriva a lavare fino a 6 coperti. Inoltre la classe A+ la rende ideale per una cucina ecologica ed efficiente.
  • RISPARMIO ENERGETICO: La lavastoviglie Amazonia con il suo design a risparmio energetico e con la sua bassa emissione di rumori è ideale ed essenziale per la vostra casa.
4
Balay 3VS502IP lavastoviglie Libera installazione 12 coperti A+
  • Display con tempo rimanente e avvio ritardato, ti dicono quando inizia e lui ti indica quando finisce
  • Le aste pieghevoli dei cestini offrono flessibilità che sembra moltiplicare lo spazio in lavastoviglie
  • Il motore minimizza il rumore della lavastoviglie per avere le stoviglie in qualsiasi momento senza problemi
  • 5 programmi di lavaggio
5
Indesit DFG 26B1 NX EU Libera installazione 13coperti A+ lavastoviglie
  • Classificazione energetica: A+.
  • Indicatore digitale LED.
  • Controllo elettronico: Sì.

Come usare una lavastoviglie?

Affinché il tuo prodotto possa fornirti i risultati che stai cercando, ecco con una serie di passaggi che possono aiutarti a programmarlo più facilmente.

  1. Posiziona gli elementi all’interno: è importante riuscire a posizionare gli elementi in modo ordinato in modo che la pulizia venga eseguita completamente e ottimizzi anche lo spazio.
  2. Seleziona un programma: quindi dovrai selezionare il programma più adatto a quel lotto, a seconda dei materiali e della quantità degli elementi.
  3. Inserisci il detersivo: procedi all’inserimento della quantità di detersivo necessaria per lavare quel lotto. Di solito, è la lavastoviglie a dirti quanto ne sia necessario.
  4. Chiudere il coperchio: è importante assicurarsi di chiudere la lavastoviglie. Al contrario, il dispositivo non inizierà il processo oppure potrebbe fuoriuscire il sapone e l’acqua.
  5. Accendi il dispositivo: l’ultima operazione rimasta sarà accendere il prodotto e attendere che esegua il lavoro, di solito ha degli indicatori che ti mostrano quando sarà finito.

Vantaggi dell’utilizzo di una lavastoviglie. Quali sono i suoi punti di forza?

Esistono diversi vantaggi che un prodotto di questo tipo offre, dal momento che renderà le tue faccende domestiche molto più semplici. Qualora avessi ancora dei dubbi, ti lascio una lista dei vantaggi più rilevanti.

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di una lavastoviglie? Eccone alcuni:

  1. Sono prodotti che hanno un ampio spazio al loro interno in modo da poter lavare più oggetti contemporaneamente.
  2. Si adattano facilmente agli spazi della cucina e sono perfettamente incassabili per risparmiare spazio.
  3. Dispongono di programmi speciali per i diversi tipi di stoviglie e materiali.
  4. I cicli ottimizzano sia l’energia che l’acqua.

Leave a Comment