Migliori asciugatrici : Guida all’acquisto

Come scegliere le migliori asciugatrici 2020: Guida all’acquisto?

Ti piacerebbe poter provare ogni giorno la sensazione di indossare abiti puliti e profumati, proprio come se li avessi ritirati alla lavanderia? Beh, in questo articolo ti spiegheremo come poter ottenere lo stesso risultato di una lavanderia a casa tua.

Non sempre ciò che viene fuori dalla lavatrice è pronto per essere steso e asciugato. Dovrà essere privato dell’acqua in eccesso. Talvolta, inoltre, non abbiamo nemmeno il tempo di attendere che un abito sia pronto. E cosa facciamo? Andiamo in lavanderia! Bene, da oggi non dovrai andarci più perché l’asciugatrice è esattamente il prodotto che fa al caso tuo!

Un’asciugatrice è un ottimo alleato quando non si ha tempo: basta inserire i capi bagnati, appena tolti dalla lavatrice e fare clic su Inizio. In base alla tipologia di capo e di asciugatura selezionata, la tua asciugatrice impiegherà dai 30 minuti ad 1 ora per offrirti abiti puliti, asciutti e profumati. In questo articolo abbiamo pensato di spiegare nel dettaglio cosa sia un’asciugatrice, in che modo scegliere il modello ideale e abbiamo inserito una sezione per le domande più frequenti degli utenti.

Che cos’è e a cosa serve un’asciugatrice?

Che cos’è e a cosa serve un’asciugatrice?

Non sempre è possibile approfittare del calore del sole per asciugare naturalmente i nostri capi; talvolta, non abbiamo nemmeno il tempo per aspettare che si asciughino all’aria aperta. E cosa facciamo? Le opzioni sono due: o paghiamo una lavanderia, o acquistiamo un’asciugatrice.

Soprattutto ora che l’estate volge al termine, in prospettiva dell’inverno, ottenere capi asciutti in poco tempo si rivelerà un’operazione sempre più complessa. Tant’è che vi saranno momenti dell’anno in cui dovremo addirittura aspettare una giornata di sole per poter fare il bucato. Per non parlare di quelle odiose giornate in cui abbiamo appena steso il bucato e inizia a piovere. Un vero problema se pensiamo che quei vestiti si asciugheranno lentamente perdendo Diciamocelo, è uno stress! Per questo motivo consigliamo vivamente un’asciugatrice, che ti liberi da queste problematiche.

Un’asciugatrice è in grado di generare un meccanismo di asciugatura pratico e veloce: l’aria calda e la progressiva riduzione dell’umidità sono in grado di asciugare rapidamente gli abiti. Questa operazione avviene all’interno di un tamburo metallico rotante, molto simile a quello di una lavatrice. All’interno di questo macchinario l’aria calda e secca soffia sui vestiti che ruotano. La rotazione permette la rapida asciugatura e l’eliminazione dell’umidità in eccesso, restituendoti un abito asciutto, morbido e profumato.

Tabella comparativa delle migliori asciugatrici

Tabella comparativa delle migliori asciugatrici

In questa sezione abbiamo pensato di inserire una tabella di comparazione dei diversi prodotti, di modo da avere un’idea sulle differenze generiche di ciascun prodotto, con le caratteristiche di ciascuno di essi e le fasce di prezzo relative. Siamo sicuri che, in questo modo, potrai acquistare la migliore asciugatrice del 2022.

Table setup not completed.

In che modo funziona un’asciugatrice?

In che modo funziona un’asciugatrice?

Tutto ciò di cui ha bisogno un capo per asciugarsi è movimento e aria calda. L’asciugatrice è in grado di fornire entrambe le cose. Infatti questo dispositivo si serve di un sistema di ventilazione per asciugare i capi al suo interno. Mediante l’impiego di un termostato, sarà inoltre possibile controllare l’accensione e lo spegnimento del macchinario, impedendo che lo stesso si surriscaldi.

Ma come funziona? All’interno del cestello l’aria calda soffia sui vestiti bagnati, i quali saranno messi in movimento e sospinti da un lato e dall’altro del cestello. Chiaramente, perché questa fase si svolga nel modo esatto, sarà necessario fare attenzione a non sovraccaricare l’asciugatrice, in modo che i vestiti si asciughino perfettamente e non impieghino eccessivo tempo per l’asciugatura.

Inoltre, questo dispositivo dispone anche di un cassetto per eliminare la lanugine dai vestiti. Infatti, ciò che veramente rende questo prodotto molto smart è la possibilità di ottenere un capo privo di polvere, e scampoli. Tutto ciò che è in eccesso verrà filtrato ed eliminato.

In che modo scegliere la migliore asciugatrice sul mercato?

In che modo scegliere la migliore asciugatrice sul mercato?

Una volta scoperto cos’è e in che modo funziona un’asciugatrice, è il momento di passare alla revisione delle caratteristiche principali per la scelta del miglior modello di asciugatrice sul mercato. Con il tempo, infatti, i modelli di asciugatrice sono aumentato in maniera esponenziale e le offerte sono molteplici e variegate, tanto da confondere anche l’utente più esperto.

Tecnologia di asciugatura impiegata da un’asciugatrice

Nel paragrafo precedente abbiamo scoperto in che modo funziona un’asciugatrice: l’aria al suo interno circola permettendo ai vestiti di asciugarsi. Però, vi sono due tipologie di asciugatura che un’asciugatrice può offrire.

L’asciugatrice può essere infatti a ventilazione, ovvero preleva l’aria dall’esterno, la fa passare in una resistenza elettrica e la inserisce nel cestello. È certamente la modalità più economica, ma offre prestazioni di bassa qualità. Mentre, al contrario, esistono asciugatrici con pompa di calore, in grado di generare aria grazie ad un pompa posta all’interno del dispositivo. Chiaramente, in questo caso, quest’operazione richiede un maggiore dispendio di energia e quindi un consumo maggiore in termini economici.

Tecnologia di espulsione dell’aria impiegata da un’asciugatrice

Le asciugatrici a condensazione si servono di un condensatore per eliminare il vapore prodotto nel corso del processo di asciugatura, trasformandolo il processo e trasformarlo in acqua. Per quanto riguarda i modelli a espulsione, il vapore sarà sospinto verso l’esterno mediante l’impiego di un tubo. Per concludere, esiste anche un modello ibrido, che prevede il raffreddamento del vapore mediante un condensatore, in grado di scaricare in ogni caso l’acqua all’esterno ma come acqua.

Programmi  disponibili per l’asciugatrice

Una caratteristica fondamentale da tenere a mente per la scelta della migliore asciugatrice sul mercato ha a che fare con la quantità di programmi che si possono impostare. Sono disponibili infatti programmi per asciugare gli indumenti di utilizzo giornaliero, quello per i jeans, e quello speciale per la lana. Sono presenti anche programmi per abiti sintetici, da asciugare a temperature più equilibrate, e quello ideale per i capi misti. La presenza di molteplici programmi è una caratteristica in grado di fare davvero la differenza.

Funzioni classiche e funzioni intelligenti

Oggigiorno sono disponibili numerose funzioni ulteriori rispetto alle classiche funzioni tradizionalmente installate in un’asciugatrice. Ad esempio, un’asciugatrice non solo è in grado di asciugare gli indumenti, ma può disporre anche di livelli diversi di asciugatura e temperature variabili.

In più alcune asciugatrici, terminato il ciclo, sono in grado di spegnersi automaticamente, registrare le abitudini con la funzione di memorizzazione e fornire pratiche opzioni come la funzione antirumore e l’antipiega. Nel caso di un modello di asciugatrice di tipo moderno, tutte queste funzioni e tante altre saranno selezionabili mediante il display del tuo cellulare o dispositivo mobile.

Risparmio di energia

Un aspetto molto richiesto è quello relativo al consumo. Un alto consumo di energia, si traduce in bollette molto salate. Nessun desidera pagare tanto per asciugare i propri capi. Per questo motivo, le asciugatrici più moderne includono la funzione del risparmio energetico durante l’asciugatura. Probabilmente il tempo di asciugatura aumenterà, ma in questo modo non dovrai più preoccuparti per la bolletta dell’energia.

Per scoprire quanto risparmierete, basterà leggere l’etichetta apposta sull’asciugatrice: i dispositivi premium riportano la dicitura A+++, garanzia di un risparmio in termini di energia. Nota bene che le migliori asciugatrici sono comprese tra la classe A e la A+++.

Manutenzione di un’asciugatrice

Manutenzione di un’asciugatrice

Cosa bisogna fare per pulire l’asciugatrice e fare in modo che duri di più? Prima di tutto è necessario svuotare il filtro adibito alla conservazione della lanugine. Si tratta di un’operazione fondamentale, da fare ad ogni ciclo di asciugatura. Questo permetterà alla macchina di far defluire l’aria e non si surriscalderà.  Al termine di ogni anno, inoltre, è raccomandabile eliminare i residui oltre il filtro.

Le 7 migliori asciugatrici di agosto 2020

Le 7 migliori asciugatrici di agosto 2020

In questa sezione abbiamo deciso di inserire le migliori asciugatrici selezionate da noi per l’anno 2020. Tale selezione rispetta gli standard indicati nel paragrafo precedente per la scelta del miglior modello di asciugatrice sul mercato.

Beko DRY833CI

Beko DRY833CI

Il primo modello di asciugatrice che vogliamo suggerire è il modello Beko DRY833CI. Tale modello ha un peso di otto kg e dispone di una comoda pompa di calore.

Si tratta di un modello A+++, dunque il rumore prodotto dal dispositivo è particolarmente limitato ed è in grado di durare a lungo. Quanto ai colori dei vestiti, essi non perderanno la loro naturale brillantezza.

È dotata di una tecnologia dall’asciugatura all’avanguardia, coniugata ad una formula di aria condizionata per il massimo della delicatezza nell’asciugatura.

ACQUISTA DA AMAZON

Offerta
Beko - asciugatrice DRY833CI 8kg - Classe A+++ - libera installazione
  • Motore ProSmart Inverter
  • EcoGentle
  • Cestello AquaWave
  • Porta Reversibile
  • Programma 30 e 45 minuti

Candy CS C9LF-S

Candy CS C9LF-S

Il secondo modello di asciugatrice che vogliamo suggerire è il modello Candy CS C9LF-S. ha un peso di nove kg e può essere installata rapidamente. È un macchinario con carico anteriore, in grado di asciugare gli abiti mediante l’impiego della condensazione.

I punti forte sono la leggerezza e la particolare semplicità di movimento, punti in grado di contraddistinguere il dispositivo da tanti altri. Quanto al rapporto qualitativo con il costo, parliamo di un ottimo rapporto.

Fra le caratteristiche smart, vi è possibilità di far partire l’asciugatura con un ritardo massimo di nove ore. Dispone di una vasca ampia cinque litri per accogliere un buon numero di vestiti e un filtro per raccogliere possibili pelucchi.

ACQUISTA DA AMAZON

Candy CS4 H7A1DE-S

Candy CS4 H7A1DE-S

Il terzo modello di asciugatrice che vogliamo suggerire è il modello Candy CS4 H7A1DE-S dotata di ottime funzioni. Questo modello in particolare non occupa molto spazio, tuttavia è in grado di asciugare sette kg di abiti.

Quanto al ciclo di asciugatura, questo può essere impostato in ritardo, fino ad un massimo di un giorno. Il tempo di stiratura totale è diminuito e il risparmio energetico è un punto forte da non sottovalutare.

ACQUISTA DA AMAZON

Candy Smart CS4 H7A1DE-S Asciugatrice Slim a Pompa di Calore, 7 kg, Carica Frontale, Programma Stiro Facile, Connettività NFC, Libera Installazione, 60x46.5x85 cm, Bianco, Classe A +
  • CONNETTIVITÀ NFC: Con l'App Simply-Fi potrai interagire con l'Asciugatrice Smart Candy, ricevere consigli utili e scaricare programmi e funzionalità aggiuntivi
  • EASY IRON: grazie alla funzione Easy Iron, in grado di rilevare il giusto grado di umidità e ridurre le pieghe, stirare diventerà un gioco da ragazzi
  • 16 PROGRAMMI: trovare il programma di asciugatura ottimo per i tuoi capi non è mai stato così semplice: prova i programmi Stiro Facile e Woolmark e non potrai farne a meno
  • RACCOLTA ACQUA: basta sprechi d’acqua; Grazie alla custodia Easy Case potrai recuperare e riutilizzare l'acqua utilizzata dall'Asciugatrice a Pompa di Calore
  • SLIM: la Asciugatrice Slim Candy è l'ottima per te che cerchi una soluzione salvaspazio ma non vuoi rinunciare a prestazioni ed efficienza

Beko DRX822W

Beko DRX822W

Il quarto modello di asciugatrice che vogliamo suggerire è il modello Beko DRX822W. Si tratta di un dispositivo con pompa di calore in grado di asciugare rapidamente ogni genere di capo. Il modello è inserito nella categoria A++ e può asciugare fino a otto kg di capi.

Il funzionamento è migliorato mediante l’impianto ad aria condizionata, coniugato con un cestello oscillante che non rovina gli abiti al suo interno.

Ottimo anche il funzionamento silenzioso per non generare alcun fastidio all’utente. Grazie a  questa asciugatrice, ogni tuo capo potrà restare intatto anche dopo ciascun lavaggio.

ACQUISTA DA AMAZON

Candy CS H10A2DE-S

Candy CS H10A2DE-S

Il quinto modello di asciugatrice che vogliamo suggerire è il modello Candy CS H10A2DE-S. il macchinario appare particolarmente capiente con particolare semplicità per i movimenti. Questo modello è dotato di pompa di calore ed in grado di soddisfare ogni particolare esigenza dell’utente. Asciuga fino ad un massimo di dieci chili e dispone di un carico anteriore.

Questo modello non consuma molto (appartiene alla categoria A++) e il suo impiego è davvero semplice, persino per coloro che non sono molto pratici con le moderne tecnologie.

ACQUISTA DA AMAZON

Hoover DXW4H7A1TCEX-01

Hoover DXW4H7A1TCEX-01

Il sesto modello di asciugatrice che vogliamo suggerire è il modello Hoover DXW4H7A1TCEX-01. Si tratta di un connubio fra tecnologia e rinnovamento. Il dispositivo gestisce in modo ottimale ogni abito, igienizzandolo e profumandolo; permette di asciugare fino ad un massimo di sette kg di capi.

Si tratta di un modello comodo e pratico: è compatto e permette di risparmiare spazio senza tagliare le prestazioni della macchina. L’asciugatura può essere ritardata fino ad un massimo di 23 ore per una maggiore comodità di utilizzo.

ACQUISTA DA AMAZON

Offerta
Hoover DXW4H7A1TCEX-01 Asciugatrice Slim 7 Kg a Pompa di Calore, Carica Frontale, Smart, Connettività Wi-Fi + NFC, Programma Stiro Facile, Libera Installazione, 60-48.7-85 cm, Bianco, Classe A+
  • Connettività Wi-Fi: grazie all'app Hoover Wizard potrai controllare da remoto la tua asciugatrice smart, far partire o interrompere il ciclo di asciugatura, controllare i tuoi consumi e molto altro
  • Slim: la asciugatrice compatta Hoover, profonda solo 48.7 cm, unisce praticità ed efficienza ed è stata progettata per adattarsi ad ogni tua esigenza di spazio
  • Programma lana: l'asciugatrice a pompa di calore Hoover nasce per prendersi cura di tutti i tuoi capi, anche di quelli in lana, grazie al programma delicati, approvato da Woolmark
  • Raccolta acqua: Hoover ha brevettato un sistema di raccolta acqua nell'oblò, facilmente accessibile e controllabile, studiato per adattarsi al design della tua asciugatrice e della tua casa
  • 16 Programmi: grazie ai tanti programmi dell'asciugatrice a pompa di calore Hoover come Stiro Facile e Woolmark, trovare il ciclo ottimo non è stato mai così semplice

Electrolux EW9HE83S3

Electrolux EW9HE83S3

Il settimo modello di asciugatrice che vogliamo suggerire è il modello Electrolux EW9HE83S3. Si tratta di un modello in grado di asciugare fino ad un massimo di otto kg di abiti.

È possibile selezionare differenti programmi per un’asciugatura su misura. Mediante la funzione di asciugatura che impiega la pompa di calore, l’asciugatrice si distingue dalle altre macchine per l’alto grado di silenziosità.

ACQUISTA DA AMAZON

Electrolux EW9HE83S3 Libera installazione Carica frontale 8kg A+++ Bianco asciugatrice
  • Classe Energetica: A+++
  • Profondità: 60 cm
  • Larghezza: 60 cm
  • Colore: Bianco
  • Garanzia: Italia

FAQ

FAQ

  1. Che cos’è un’asiugatrice? Un’asciugatrice è un dispositivo in grado di generare un meccanismo di asciugatura pratico e veloce: l’aria calda e la progressiva riduzione dell’umidità sono in grado di asciugare rapidamente gli abiti al suo interno. Questa operazione avviene all’interno di un tamburo metallico rotante, molto simile a quello di una lavatrice.
  2. Quanto impiega un capo ad asciugare? Dipende dal modello, e dal programma selezionato. In linea di massima saranno necessari dai 30 minuti a un’ora e mezza.
  3. Quali caratteristiche osservare per la scelta del modello migliore? Per scegliere il modello migliore consigliamo di fare particolare caso alla tecnologia di espulsione, ai programmi disponibili, alle funzioni smart, e al risparmio energetico.
  4. Come riconoscere un’asciugatrice con il massimo del risparmio energetico? Leggi l’etichetta apposta sull’asciugatrice: i dispositivi con il massimo del risparmio energetico riportano la dicitura A+++.
  5. In che modo bisogna pulire l’asciugatrice? Prima di tutto è necessario svuotare il filtro adibito alla conservazione della lanugine. Si tratta di un’operazione fondamentale, da fare ad ogni ciclo di asciugatura. 

Classifica delle asciugatrici più vendute

Classifica delle asciugatrici più vendute

In questa classifica abbiamo deciso di inserire i migliori asciugatrici fra quelle più vendute sul marketplace più noto del web, Amazon. La classifica è aggiornata in tempo reale e si basa sulle vendite realizzate sul territorio italiano.

Conclusioni

In questa guida all’acquisto ti abbiamo mostrato in che modo valutare le migliori asciugatrici del 2022. Ti abbiamo fornito tabelle comparative, offerte, prezzi e informazioni per la scelta del miglior prodotto e molto altro ancora.

Ci auguriamo che le informazioni fornite da noi ti siano state utili per la scelta del prodotto che meglio si adatti alle tue esigenze. Ti auguriamo una buona asciugatura!

 

 

Leave a Comment