Migliori aspirapolvere : Guida all’acquisto

Qual è il migliore aspirapolvere del 2022 sul mercato?

Guida all'acquisto, Recensione e Opinioni

Da sempre l’aspirapolvere è il nostro migliore amico per le faticose faccende di casa. Diciamocelo, senza l’aspirapolvere faticheremmo molto di più per pulire!

La nostra casa, grande o piccola che sia, dovrà essere necessariamente pulita. Ormai nessuno più adopera scopa e paletta: tutti noi amiamo pulire casa in modo rapido così da poterci dedicare ad altre attività. I tempi sono cambiati e abbiamo bisogno di tenerci al passo con i tempi adoperando un dispositivo che accontenti i nostri bisogni. Per questo motivo, l’aspirapolvere non dovrà solo pulire, ma idealmente sarà necessario che sia pratico, rapido, leggero e che magari non costi nemmeno tantissimo.

Tuttavia, non tutti gli utenti hanno le stesse esigenze e desideri. Vi è l’utente che desidera pulire l’automobile, quello che vuol fare in modo che la casa sia impeccabile agli occhi dei propri amici, o quello che magari non ha affatto tempo per le pulizie e desidera delegare questo compito faticoso a una macchina senza doversene curare. In qualunque tipologia di utente ti rispecchi, non temere, esiste un modello fatto apposta per te e con le caratteristiche che cerchi. I modelli di aspirapolvere sono numerosi e ve ne sono davvero per tutte le tasche. Ma in che modo dovremmo scegliere il modello di aspirapolvere più adatto alle nostre esigenze? Continua a leggere la nostra guida.

A tale scopo abbiamo redatto per te un articolo nel quale sono presenti i migliori modelli di aspirapolvere, in modo tale che non dovrai perdere altro tempo per acquistare il modello che più fa al caso tuo. Tutto quello che dovrai fare è continuare a leggere il nostro articolo sui migliori modelli di aspirapolvere del 2022.

Confronto tra i migliori aspirapolvere del 2022

Table setup not completed.

Suggerimenti per la scelta di un buon aspirapolvere

L’acquisto di un aspirapolvere può essere uno dei compiti più difficili in assoluto. La quantità di modelli e marchi disponibili sul mercato potrebbe essere infinita. Pertanto, ti consigliamo di tenere conto di questi suggerimenti durante il confronto, in modo che la tua ricerca diventi più semplice ed efficace.

  • Tipo di sporco: è necessario considerare se ciò che si intende aspirare è la polvere comune o se, ad esempio, è necessario raccogliere i peli di animali domestici o se sono presenti residui come nel caso della cenere. In virtù di ciò, il modello potrebbe essere differente.
  • Potenza : una caratteristica molto importante per valutare (impostata alla massima potenza) è la maggiore capacità di aspirazione. Ciò è strettamente correlato al punto precedente, dal momento che, a seconda del tipo di sporco e delle dimensioni dell’area, potrebbe essere necessaria una maggiore potenza per ottenere, in questo modo, una maggiore efficienza.
  • Mobilità : quando si sceglie l’aspirapolvere, è necessario assicurarsi che sia pratico e che si muova in modo rapido. In questo modo, la pulizia sarà meno meno faticosa e più rapida.
  • Marchio : è importante tenere in particolare considerazione un marchio che sia riconosciuto, dal momento che gli aspirapolvere sono dispositivi che necessitano di una tecnologia e di materiali di buona qualità.
  • Prezzo : sul mercato sono disponibili aspirapolvere economici, medi e di fascia alta. Il cui prezzo può adattarsi molto bene al tuo budget e permetterti di ottenere un prodotto che abbia un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Quanto dovrei spendere per il mio aspirapolvere?

La varietà di aspirapolveri è tale che, successivamente al confronto, ci possiamo trovare a scegliere fra prodotti particolarmente economici e prodotti che superano le centinaia di euro. Tuttavia, tieni in considerazione che, per questo genere di prodotti, è meglio fare un investimento leggermente più elevato, in quanto un prodotto particolarmente economico potrebbe essere scarso qualitativamente, costringendoti successivamente a spendere più soldi del previsto.

  • Fascia bassa (meno di € 100) – Sono efficaci, ma di solito non dispongono di molti accessori e il sistema di filtraggio non è sempre il migliore. Sono ideali se lo spazio da pulire è limitato o se prevedi di utilizzarlo di tanto in tanto. In questa fascia di prezzo è difficile trovare un aspirapolvere che sia adatto a raccogliere i peli degli animali domestici.
  • Fascia media (tra € 100 e € 200): offre il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato. Sono aspirapolveri molto versatili, in quanto dispongono di accessori che permettono di aspirare su quasi ogni genere di superficie. Sono semplici da utilizzare e sono disponibili con capacità differenti, per adattarsi alle dimensioni dell’area che si desidera pulire.
  • Fascia alta (oltre € 200) – In questa gamma sono presenti i modelli che dispongono delle ultime innovazioni tecnologiche, come gli aspirapolveri ultra silenziosi o gli aspirapolveri robot perfettamente pensati per raccogliere i peli degli animali domestici. Il suo utilizzo è altamente raccomandato in aree molto grandi con un alto passaggio di persone.

I migliori 3 aspirapolvere del 2022

In questa sezione abbiamo deciso d’inserire i modelli di aspirapolvere che secondo il nostro giudizio sono in grado di accontentare i bisogni dei diversi utenti. Abbiamo scelto modelli che per qualità – prezzo possono aggiudicarsi il distintivo di migliori aspirapolvere sul mercato per l’anno 2021.

1. Aspirapolvere verticale Rowenta RH9057WO Air Force 360

Aspirapolvere verticale Rowenta RH9057WO Air Force 360

Il migliore aspirapolvere che abbiamo deciso di selezionare per te è l’aspirapolvere verticale Rowenta. Ma come mai?

Prima di tutto per le sue ottime prestazione che permettono a chi la utilizza di pulire casa perfettamente senza lasciare nemmeno un granello di polvere. È un dispositivo fatto apposta per chi ama tenere la casa pulita e mostrare il risultato impeccabile ai propri amici.

Per non parlare della tecnologia senza filo. Ormai l’aspirapolvere con filo è obsoleto e non permette di spostarsi per casa con rapidità e praticità. Il dispositivo che abbiamo scelto per te, inoltre, è leggero. Ciò vuol dire che non dovrai stancarti le braccia ogni volta che lo sposti per casa o che decidi di riporlo nello sgabuzzino.

L’aspirapolvere Rowenta ti permetterà di godere delle sue prestazioni per molto tempo senza doverti preoccupare di dover acquistare un nuovo aspirapolvere dopo qualche anno.

La novità che certamente ti lascerà esterrefatto è la sua tecnologia con LED, in grado di rilevare anche il più piccolo granello di polvere in angoli o luoghi bui che in genere non riesci a individuare. Con questo aspirapolvere l’innovazione è in casa tua!

ACQUISTA DA AMAZON
Rowenta RH9057WO Air Force 360, Scopa Elettrica Senza Fili e Senza Sacco, 21.9 V, Autonomia 30 minuti, Ricaricabile, Bianco e cobalto
  • Scopa versatile senza filo 3 in 1: dal pavimento al soffitto
  • Tecnologia ciclonica con due livelli di potenza: standard e turbo
  • Spazzola motorizzata con luce a LED per prestazioni elevate su tutti i tipi di pavimento
  • Batteria al litio 21.9v con autonomia di 30 min per pulizie fino a 20 minuti di durata
  • Versatilità e prestazioni sono garantite da: una spazzola di aspirazione motorizzata (fino a 6500 RPM) adatta a tutte le superfici, la tecnologica ciclonica che dà un elevato livello di filtrazione e prestazioni di lunga durata

2. Aspirapolvere a traino Rowenta RO3753EA Compact Power Cyclonic

Aspirapolvere a traino Rowenta RO3753EA Compact Power Cyclonic

Questo aspirapolvere è stato selezionato dal nostro team per le sue caratteristiche compatte. Potrai riporre l’aspirapolvere dove desideri senza preoccuparti che sia troppo ingombrante.

Altra caratteristica molto interessante è il suo doppio livello di filtraggio, in grado di catturare tutte le particelle di polvere emesse dal motore. Potrai stare sicuro a 100% del suo sistema di filtraggio.

Pietra miliare del suo sistema, è la tecnologia ciclonica, in grado di aspirare con la potenza della forza centrifuga, assicurando prestazioni ottime e costante nel corso del tempo.

ACQUISTA DA AMAZON
Rowenta RO3753EA Compact Power Cyclonic Aspirapolvere a Traino senza Sacco, Tecnologia Ciclonica, Capacità 1.5 l, Arancione/Nero, 79 dB, 750W
  • Aspirapolvere a traino senza sacco
  • Capacità 1.5 l
  • Sistema ciclonico efficiente per raggiungere un alto livello di separazione aria olvere
  • Accessori: spazzola per pavimenti, spazzola parquet, lancia piatta 2 in 1
  • Livello di rumore: 79 dB (A)

3. Ariete 2761 Handy Force Scopa Elettrica con filo 2 in 1

Ariete 2761 Handy Force Scopa Elettrica con filo 2 in 1

L’aspirapolvere è leggero e maneggevole, di modo che possa essere utilizzata in modo abbastanza pratico e senza sforzi. È indicata per chi ha poca forza e desidera un aiuto più pratico con le pulizie casalinghe.

Inoltre se hai un pavimento delicato, questo è il modello più idoneo perché protegge il tuo pavimento senza graffiarlo.

L’aspirapolvere non pulisce solo i pavimenti, ma anche i tappeti. In questo modo gli acari avranno vita breve in casa tua!

ACQUISTA DA AMAZON
Offerta
Ariete 2761 Handy Force Scopa Elettrica con filo 2 in 1 Aspirapolvere e Aspira Briciole, Filtro HEPA, Tecnologia ciclonica, Senza sacco, Spazzola tradizionale, Tubo telescopico, Rosso/Nero
  • Il pratico supporto per l'aggancio al muro, permette di riporre la scopa elettrica dove preferisci e averla sempre a portata di mano per le pulizie quotidiane della casa.
  • Leggera come una piuma: il corpo leggero e slanciato e l'impugnatura ergonomica permettono di muoversi agevolmente in tutti gli spazi raggiungendo anche gli angoli più difficili
  • 2 in 1: la possibilità di utilizzarla sia come scopa verticale, sia come aspirapolvere portatile, rende Handy Force un alleato irrinunciabile per le pulizie domestiche quotidiane
  • Prestazioni al top: la tecnologia ciclonica garantisce la perfetta eliminazione di polveri, acari e batteri dalle superfici di casa
  • Filtro Hepa: il filtro HEPA assicura il massimo trattenimento delle micro polveri all'interno del serbatoio; ideale per i soggetti allergici a pollini o animali domestici

Aspirapolvere a traino 2021 più venduto sul mercato

Electrolux EASE C4 Aspirapolvere senza sacco Soft White EC41-2SW

Electrolux EASE C4 Aspirapolvere senza sacco Soft White EC41-2SW

In questa sezione vogliamo dare spazio ad un aspirapolvere fra I più venduti del 2022. L’Electrolux EASE C4 soft white senza sacco vanta un design particolarmente ermetico e la sua pulizia è fra le più efficienti, in questo modo potrai dire addio ai consumi eccessivi di energia e goderti la pulizia globale della tua casa.

Per quanto concerne il filtraggio, dispone di un sistema a quattro fasi. Cosa significa? L’aspirapolvere privo di sacco adopera un sistema di separazione a quattro fasi per ottenere una maggiore efficiacia nella pulizia. Questa tecnologia divide le particelle di grande e piccola dimensione permettendoti di godere solo dell’efficacia della pulizia.

Perché passare l’aspirapolvere decine e decine di volte? L’aspirapolvere che abbiamo selezionato per te , in una sola passata pulisce il doppio rispetto agli altri modelli di aspirapolvere ormai obsoleti. Inoltre, il contenitore per la polvere ha una capienza pari 1,8 liti, in modo tale che non dovrai svuotarlo di continuo.

Ultimo punto, ma non per questo meno importante, sono le ruote. Le ruote grandi offrono stabilità impedendo al dispositivo di restare incastrato e muoversi con maggiore dinamicità.

ACQUISTA DA AMAZON
Offerta
Electrolux EC41-2SW Ease C4 Aspirapolvere Senza Sacco, 700 W, 1.8 Litri, 80 Decibel, Acciaio, Bianca
  • Aspirapolvere progettato con quattro livelli di separazione della polvere
  • Con un ampio contenitore della polvere da 1,8 L
  • Ottimo per la pulizia di superfici estese ed è facile da svuotare
  • In dotazione: la spazzola combinata per i tappeti e pavimenti duri, bocchetta per fessure e pennello per mobili, oltre alla bocchetta per gli arredi imbottiti

Miglior aspirapolvere elettrico verticale + portatile del 2022

Hoover FD22G Scopa Ricaricabile 2 in 1 Senza Filo e Senza Sacco

Hoover FD22G Scopa Ricaricabile 2 in 1 Senza Filo e Senza Sacco

Per questa categoria abbiamo scelto la scopa ricaricabile Hoofer 2 in 1 senza sacco. Con l’aspirapolvere Hoofer la caratteristica immediatamente apprezzabile è l’assenza totale di fili che permetteranno una maggiore libertà di pulizia in casa. Sei stanco di cercare prese per la corrente in casa? Vuoi passare l’aspirapolvere in luoghi in cui di prese della corrente non ve n’è nemmeno l’ombra? Allora, questo è il modello più adatto al tuo caso. E finalmente sei libero di cambiare stanza, senza cambiare spina.

Ma in che modo funziona? La scopa dispone di batterie a litio, le quali, una volta caricate, ti offriranno una durata maggiore che ti permetta di pulire a lungo. Le batterie a litio si ricaricano rapidamente e durano di più.

La scopa inoltre vanta una tecnologia 2 in 1, di modo che all’occorrenza la scopa si trasformi in aspirapolvere portatile e diventi più pratica e maneggevole. L’aspirapolvere, una volta diventato portatile, ti aiuterà a pulire le superfici della cucina o magari anche gli angoli più angusti della casa.

ACQUISTA DA AMAZON
Hoover Freedom FD22G 011 Scopa Elettrica senza Filo e senza Sacco, Tecnologia Ciclonica, Multifunzione, Aspirapolvere Portatile, Batteria da 22V, Autonomia 25 Min, Grigio Perla
  • Scopa elettrica senza fili: goditi la libertà di pulire tutte le stanze della tua casa senza dover continuamente cambiare presa, grazie alla batteria al litio con 25 minuti di autonomia
  • Tecnologia ciclonica: l'innovativo sistema separa le particelle di polvere dall'aria garantendo così ottime performance di pulizia
  • Scopa e aspirapolvere cordless: Freedom 2in1 si trasforma con un semplice gesto in un comodo aspirabriciole ottimo per le pulizie quotidiane di tutte le superfici, anche le più difficili da raggiungere
  • Modalità continua: basta un semplice tocco per attivare la modalità di aspirazione continua e pulire facilmente casa, senza dover tenere sempre premuto il tasto di accensione
  • Accessori per ogni esigenza di pulizia: la scopa elettrica Freedom 2in1 è dotata di una vasta gamma di accessori che rendono il prodotto versatile e flessibile e adatto ad ogni tua esigenza

Miglior aspirapolvere robot del 2022

Neato Robotics D7 Robot Aspirapolvere Intelligente

L’aspirapolvere robot è una tipologia di aspirapolvere automatica, la quale una volta programmata è capace di pulire la casa in modo del tutto autonomo. Ciò permette a chi è sempre fuori per lavoro, di godere di una casa pulita in ogni momento con il minimo sforzo. Diremmo quasi nullo!

Il modello che abbiamo deciso di proporre è compatibile con Alexa, in modo tale che sia un prodotto ancora più smart e al passo con i tempi. Basta chiedere ad Alexa di attivare la pulizia è il robot inizierà a pulire proprio come desideri.

La sua particolare forma a D, inoltre, non da scampo a polvere, peli e allergeni, aspirandoli tutti d’un fiato anche negli angoli più difficili. Con la tecnologia Spin Flow delle sue spazzole a spirale, ti permetterà di pulire ogni genere di superficie con una potenza mai vista prima.

Il prezzo chiaramente è specchio di ciò che è capace di fare questo modello di aspirapolvere, tuttavia siamo certi che ne resterai perfettamente soddisfatto.

Miglior aspirabriciole del 2022: per casa e per automobile

BLACK+DECKER DVJ325J-QW Aspiratore Ricaricabile aspirabriciole

BLACK+DECKER DVJ325J-QW Aspiratore Ricaricabile aspirabriciole

Infine, per coloro che desiderano una pulizia più profonda in auto, abbiamo scelto un modello che lascerà l’utente perfettamente soddisfatto per la sua duplice utilità. Infatti questo modello potrà aiutarvi a pulire sia l’auto che la casa.

Si tratta di un aspirabriciole Black + Decker alimentato a batteria con capacità minima di 610 ml. Il contenitore è trasparente per permetterti di verificare in ogni momento che sia pieno.

È un prodotto ideale per la pulizia degli angoli più nascosti, special modo se questi angoli si trovano nella nostra macchina. Pensiamo per esempio allo sporco che si annida fra i sediolini dell’auto oppure allo sporco addensato al di sotto dei sedili. Tale sporco va eliminato se non vogliamo rischiare che la nostra auto diventi la casa di ogni genere di sporcizia. La sua bacchetta d’aspirazione ci permette di raggiungere tali angoli in profondità per pulire dove le altre aspirapolveri non possono arrivare.

La sua autonomia è di circa 16 minuti, in modo tale che possa dedicarti alla tua pulizia senza la necessità di caricarlo di volta in volta. Un quarto d’ora è il tempo stimato per una pulizia profonda degli angoli più nascosti e sporchi della nostra auto. Ti basteranno!

Come già anticipato è un prodotto versatile, per cui potrà aiutarti a scovare le briciole nascoste nel divano, pulire al di sotto del televisiore o in angoli sporchi della casa, grazie al suo collo allungato e pratico.

È un prodotto consigliato da migliaia di utenti e noi lo consigliamo a te!

ACQUISTA DA AMAZON
Offerta
Black+Decker Dvj325J-Qw Aspirabriciole Senza Fili Potente A Batteria Litio, Spazzola Per Tappezzeria Inclusa, Capacità 610 Ml 10.8 V 27 Wh, Grigio, ‎430 x 170 x 132 cm; 1.09 Kg
  • Potente Aspirabriciole da tavolo a Batteria in Litio. Grazie al design della bocchetta e alla sua forza aspiratrice arriva nei punti più critici. La tecnologia in Litio garantisce la piena potenza della batteria fino al suo scaricamento completo
  • Contenitore trasparente smontabile e lavabile, per una massima pulizia e monitoraggio delle prestazioni. Con azione ciclonica, per ridurre il rischio di ostruzione del filtro e ottimizzare nel tempo la forza d'aspirazione
  • Ugello a fessura integrato ed estensibile per offrire ancora più accessibilità alle aree della casa difficili da raggiungere. Spazzolina integrata e Jack di ricarica. Spazzola per tappezzeria integrata e pieghevole
  • Leggero, Maneggevole e Compatto. Ideale per aspirare briciole, polvere, peli di animali e moltro altro. Per uso domestico. Il design ergonomico lo rende un componente di arredo. Facilità d'uso. Impugnatura Ergonomica per una presa eccellente
  • Batteria in Litio 27.0 Wh, 10.8 V, Capacità 2.5 Ah, Capacità 610 ml, Potenza di Aspirazione 35.0 Air Watts, 636 mm/H2o. Flusso d'aria 946 Litri/min. Autonomia 10-16 minuti.

Tipologie di accessori per aspirapolvere

  • Sacchetti per aspirapolvere: è un accessorio tipico se si utilizza un aspirapolvere a sacchetti.
  • Ugelli: sono accessori che ti permetteranno di raggiungere diverse aree di difficile accesso per l’aspirapolvere.
  • Spazzole: ti permetteranno di lavorare su diversi tipi di pavimenti per ottenere risultati migliori e non rovinarli. Sono disponibili diverse tipologie, come, ad esempio, la spazzola turbo per tappeti o moquette, la spazzola per parquet o la spazzola a due posizioni.

Come usare l’aspirapolvere? Scopri come pulire in casa

Se hai già acquistato l’aspirapolvere, qui ti forniamo alcuni trucchi molto utili per ottenere il massimo da questo prodotto e una casa impeccabile.

  1. Leggere le istruzioni – Sebbene possa essere noioso, è necessario acquisire familiarità con le componenti e tenere conto di qualsiasi problematica nel corso del suo funzionamento. Quindi ti consigliamo di leggere il manuale del produttore.
  2. Preparare l’area – È importante che prima di iniziare ad aspirare, si pulisca l’intera area il più possibile, assicurandosi di rimuovere piccoli oggetti dal pavimento che potrebbero essere aspirati danneggiando l’aspirapolvere.
  3. Direzione dell’aspirapolvere – È necessario spostare la sua testa da dietro a avanti e viceversa, poiché è in quel momento di ritorno che l’aspirapolvere svolge la funzione di aspirazione.
  4. Utilizza gli accessori – Usa i diversi ugelli come indicato nelle istruzioni, poiché in questo modo otterrai risultati migliori e con meno sforzo. Non utilizzare il pennello tradizionale per aspirarein aree differenti dal pavimento.
  5. Pulizia del contenitore: il modo migliore per mantenere il livello di prestazioni dell’aspirapolvere è quello di svuotare il contenitore frequentemente, se possibile, al termine di ogni sessione di pulizia.

Come funziona un aspirapolvere?

Il funzionamento di un aspirapolvere consiste nel succhiare la polvere esistente nell’aria in cui si passa. Questo processo viene eseguito grazie a un motore elettrico che permette un flusso d’aria costante. Questo movimento permette alle particelle di polvere di entrare nell’apparecchio, trattenendole nei filtri porosi, in modo che l’aria torni ad essere pulita. Questo ciclo è ottimizzato grazie al tubo telescopico e al tubo flessibile, nonché alle forme degli ugelli, che modificano il livello di aspirazione intrappolando lo sporco presente nei luoghi più difficili.

Parti di un aspirapolvere

1. Punto d’ingresso

È la parte principale dell’aspirapolvere. È l’area in cui entrerà tutto lo sporco o l’acqua del pavimento e dei tappeti. È l’area dell’ugello e la pulizia dipenderà da esso e dal suo potere di aspirazione.

2. Filtri

La sua funzione è quella di trattenere quanta più polvere possibile all’interno del serbatoio, evitando così che l’aspirapolvere venga danneggiato qualora la polvere dovesse raggiunge il motore.

I più raccomandati sono i filtri HEPA e di solito sono importanti per prolungare la durata del prodotto o migliorare la velocità dell’aspirazione.

3. Punto di uscita

È l’area attraverso la quale l’aria viene espulsa, dopo che le particelle di polvere siano entrate nel serbatoio dell’aspirapolvere. Questa porta si trova situata generalmente nella parte superiore dell’apparecchio.

4. Deposito

Di solito è la parte più grande e pesante dell’elettrodomestico. Raccoglie lo sporco. A seconda del tipo di aspirapolvere, il sacchetto andrà cambiato o avrà un serbatoio rimovibile da svuotare nella spazzatura.

5. Motore

Si trova nell’area principale dell’aspirapolvere, normalmente sopra il serbatoio ed è incaricato di accendere l’aspirapolvere. Il motore funziona in base alla potenza e alla tensione dell’aspirapolvere.

È meglio un aspirapolvere con sacchetto o senza sacchetto?

Gli aspirapolveri con sacchetto sono leggermente più facili da usare poiché lo sporco dall’aria aspirata passa direttamente attraverso il tubo nella sacca. Ovviamente, una volta pieno, l’aspirazione inizierà a diminuire. Il principale svantaggio degli aspirapolveri con sacchetto è la spesa da effettuare ogni volta. Dovrai spendere soldi in sacchetti usa e getta. Sebbene esistano modelli con sacchetti riutilizzabili, questi andranno in ogni caso lavati e asciugati prima di riutilizzarli.

Gli aspirapolveri senza sacchetto funzionano con un sistema ad aria a ciclo continuo che aspira la polvere, la intrappola in un filtro e restituisce aria pulita. I detriti restano intrappolati in un contenitore rimovibile e facile da pulire. Ovviamente, questo meccanismo ti farà risparmiare denaro. Tuttavia, tieni presente che questi aspirapolveri vanno svuotati di frequente, poiché senza un sacchetto le particelle potrebbero passare direttamente al meccanismo del motore e danneggiarlo.

Qual è meglio un vuoto verticale o slitta?

In termini di potenza e risultati, entrambi i modelli offrono una vasta gamma di prodotti di ottima qualità. Quindi la scelta di un aspirapolvere verticale o a slitta dipenderà da altri fattori. Uno dei più importanti è lo spazio, cioè gli aspirapolveri verticali di solito occupano meno spazio al momento di riporli, grazie alla loro posizione di parcheggio. Pertanto, possono essere una buona opzione se non si dispone di molto spazio.

D’altra parte, gli aspirapolvere a slitta non dovranno essere caricati, quindi potrai sempre usarli. Basterà collegarlo e il gioco sarà fatto. Al contrario, gli aspirapolveri verticali vanno ricaricati. Questa operazione potrebbe richiedere diverse ore, il che potrebbe limitare la routine di pulizia.

È meglio un aspirapolvere con filo o cordless?

Un aspirapolvere senza filo ha il grande vantaggio di permetterti di spostarti più semplicemente. Non importa quanto sia grande l’area. Quindi, sono altamente raccomandati per le grandi case. Dal momento che non dovrai preoccuparti della lunghezza del cavo e doverlo scollegare e connettere numerose volte durante la pulizia.

Tuttavia, gli aspirapolveri con cavi offrono attualmente un design molto comodo, con cavi di grandi lunghezze, nonché ruote rotanti, che aiutano a spostare l’apparecchio in modo pratico. Inoltre, gli aspirapolveri con filo non vanno ricaricati.

Tipi di aspiratori

Molto spesso è difficile trovare il tipo di aspirapolvere di cui abbiamo bisogno. Esistono classi differenti e ognuna di esse ha pregi e difetti. Dopotutto, nulla è perfetto. Tuttavia, grazie a questa guida ti aiuterò a scegliere l’aspirapolvere cdi cui hai bisogno al miglior prezzo.

1. Aspirapolvere robot intelligente

La moderna tecnologia avanza molto velocemente e gli aspirapolvere non sono esclusi. Si tratta di uno dei più grandi salti di qualità in termini di pulizia della casa. Stiamo parlando degli aspirapolveri robot. Si tratta di aspirapolveri intelligenti che possono essere programmati in modo tale da pulire una determinata area della tua casa. Dispongono di sensori che permettono loro di evitare ostacoli e scontrarsi. Hanno, inoltre, vantaggio con il quale gli altri aspirapolvere non possono competere: lavorano da soli e non è necessario controllarli. Vanno unicamente accesi, dopodichè ci si potrà godere un buon libro o un film mentre il miglior aspirapolvere robot sul mercato pulisce la casa al posto tuo.

2. Scopa Aspirapolvere

Le scope aspirapolvere sono anche note come aspirapolveri verticali. Hanno un’aspirazione molto più potente, molto utile per i pavimenti in moquette e ideale per le famiglie numerose. La spazzola è molto utile per rimuovere i peli dai tappeti, quindi se hai bisogno un aspirapolvere per il tuo animale domestico, questo tipo di scopa elettrica è l’ideale. È molto semplice da usare negli angoli o sotto i mobili e ideale per le case con più di un piano, in cui dovrai controllare ogni angolo.

3. Aspirapolvere manuale

Si tratta di un aspirapolvere molto leggero che non necessita di una borsa. È utile per la pulizia di eventuali fuoriuscite e per aree specifiche della casa, come il divano. È anche un aspirapolvere perfetto per l’auto e persino per pulire il computer al suo interno.

4. Aspirapolvere senza sacchetto

Entriamo in terreni paludosi, poiché è una delle decisioni più importanti quando si sceglie un aspirapolvere con o senza sacchetto. I modelli di aspirapolvere senza sacchetti sono oggi fra i più popolari, perché accumulano lo sporco in un comodo deposito rendendo molto più comoda la pulizia. Si tratta di un’opzione economica; tuttavia, dovrai tenere presente gli allergici in casa, in quanto potrebbe non essere l’opzione migliore nel loro caso. Quindi se hai familiari asmatici o allergici alla polvere, sarà cercare un’aspirapolvere con una borsa.

5. Aspirapolvere senza filo

Conosciuti come aspirapolvere senza fili o scope elettriche. Spesso sono considerati scope aspiratutto. Si tratta di un aspirapolvere con batteria ricaricabile che non necessita di cavi, perfetto per una rapida pulizia delle parti sporche della casa, come la cucina o il soggiorno. Sono altamente raccomandati per le persone anziane, perché molto leggeri e pratici da utilizzare.

6. Aspirapolvere per auto

Se stai cercando aspirapolvere per auto, l’opzione migliore cè senz’altro un aspirapolvere portatile. Perfeto per le piccole aree e molto ben gestibile, in modo da poter pulire qualsiasi area del tuo veicolo.

7. Aspirapolveri industriali

Se hai bisogno di un aspirapolvere industriale perché sei un professionista e in determinati momenti dovrai occuparti della pulizia di liquidi e solidi, ecco per te alcuni modelli che ti saranno molto utili.

Domande frequenti

Esiste un aspirapolvere che funziona in autonomia?

Il futuro è qui, ed è oggi. Un piccolo robot che pulisce autonomamente la tua casa? Non è più fantascienza! Gli aspirapolvere robot intelligenti sono disponibili sul mercato da poco più di dieci anni e costano sempre meno. Di solito sono rotondi o ovali, simili a un disco rotante e hanno una piena autonomia di movimento.

Sebbene non tutti, sempre più marchi stanno lanciando i propri aspirapolvere robot. Quindi è probabile che l’offerta di aspirapolveri robot cresca e si diversifichi.

Quali aspirapolveri puliscono meglio?

Attualmente esiste più di un’opzione tra cui scegliere. Alcuni sono sicuramente migliori di altri, anche se sembra difficile che possano deluderti completamente o essere inutili. Tuttavia, ho una preferenza personale. Si tratta della Cecotec Conga Excellence . Questo aspirapolvere dispone di due serbatoi, che glipermettono di pulire in quattro tempi: spazzare, aspirare, spazzolare e strofinare. Il pavimento sarà molto più pulito e senza dover sollevare nemmeno un dito.

Consiglieresti un modello particolare di aspirapolvere per auto?

Le opzioni sono variegate ed è difficile scegliere. Un aspirapolvere per auto dovrebbe essere versatile, leggero, con accessori adeguati e una buona potenza. Sebbene ce ne siano diversi che soddisfino queste caratteristiche, consiglio l’aspirapolvere Electrolux ZB3013. Lo consiglio perché si tratta di un aspirapolvere 2 in 1 che, nella sua modalità di aspirazione manuale e con gli accessori per spazzole, può facilmente svolgere la funzione di aspirapolvere per la tua auto, ma anche come aspirapolvere verticale per altre attività. Quindi disporrai di un ottimo aspirapolvere per la tua auto e, per inciso, anche uno verticale per la tua casa.

Esistono aspirapolveri che funzionano sull’acqua?

Sebbene a impatto possa sembrare un po’ strano, sì, esistono. Di solito usano l’acqua sia per il loro filtro o per adempiere alla funzione mocio. Un paio di esempi sono l’aspirapolvere Hoover SSNV 1400 con serbatoio dell’acqua e regolatore di vapore, per la funzione di lavaggio e il Taurus Speedfight 29.2 a due velocità con filtro per l’acqua.

Chi ha inventato gli aspirapolveri?

Come in quasi tutte le invenzioni, vi sono controversie su chi sia stato l’inventore di questa tecnologia. Sappiamo che l’inventore potrebbe essere o il britannico Hubert Cecil Booth o l’americano James Murray Spangler, i quali vengano denominati come i primi a svelare le tecnologie precursori di quelle che oggi conosciamo come “aspirapolvere”. Tuttavia, i documenti di brevetto riportano una registrazione preventiva a uno dei due sopra menzionati. Si tratta di Daniel Hess (dell’Iowa, Stati Uniti), il quale nel 1860 brevettò un sistema di pulizia per pavimenti basato sull’aspirazione. Si tratta della registrazione più antica ad essere su un brevetto per aspirapolvere. Tuttavia, sarebbe corretto affermare che si è trattato di un primo progresso e che l’aspirapolvere in quanto tale è nata solo con il passare del tempo e con le successive migliorie apportate da altre persone.

Vantaggi dell’avere un aspirapolvere in casa

Oltre a poterli usare su pavimenti asciutti o bagnati per pulire la tua casa, si distinguono in occasioni speciali come:

  • Teconlogie per assorbire i liquidi versati su pavimenti o tappeti, come ad esempio la coca cola o l’acqua fuoriuscita dalla lavatrice.
  • Viene utilizzato per eseguire una pulizia abbastanza rapida degli uffici di lavoro.
  • Molto utile per pulire l’auto al suo interno.
  • Se un vetro o un oggetto di vetro dovesse rompersi, possiamo raccogliere questi cristalli in modo più semplice, sicuro ed efficiente.

Leave a Comment