Recensione: ECO WORTHY 1400 Sistema solare ricarica

ECO WORTHY 1400 Sistema solare ricarica

ECO WORTHY 1400 Sistema solare ricarica

ECO WORTHY 1400 Sistema solare ricarica

Sei interessato al mondo degli inverter? Bene, allora sei nella pagina giusta. Nel nostro articolo illustreremo brevemente tutte le caratteristiche e funzionalità di un inverter.

Ma cos’è un inverter? si intende un macchinario elettronico in grado di trasformare una fonte di corrente continua in una corrente alternata a una determinata tensione e frequenza. Generalmente, gli inverter sono ampiamente impiegati nel settore delle energie rinnovabili e in un gran numero di dispositivi: accumulatori, impianti, condizionatori d’aria, motori elettrici per autoveicoli, gruppi di continuità, e tanto altro.

Ma a cosa serve esattamente? Immaginiamo di essere in possesso di un elettrodomestico che funziona in corrente alternata a 230V ma che non disponiamo di una rete elettrica in grado di fornirci la corrente alternata. In questo caso, disponendo di un inverter potremo usufruire di un’alimentazione sfruttando la corrente continua come quella di un impianto fotovoltaico.

Qual è la potenza di un inverter? Generalmente la potenza cambia e proprio a causa di ciò, ogni inverter è utile per un determinato ambito. La potenza disponibile dell’inverter in questione  è pari a 2500 kilowatt. Quindi può essere utilizzato il molteplici ambiti.

Quali sono le tipologie di inverter? Generalmente, i modelli d’inverter più diffusi sono essenzialmente di tre tipologie:

Quali sono le tipologie di inverter? Generalmente, i modelli d'inverter più diffusi sono essenzialmente di tre tipologie:

  • Inverter a onda quadrata: principalmente adoperato per carichi resistivi.
  • Inverter a onda sinusoidale modificata: idoneo per carichi resistivi o capacitativi.
  • Inverter a onda sinusoidale pura: idoneo per ogni tipologia di carico, dal momento che è in grado di riprodurre fedelmente un’onda sinusoidale uguale a quella che caratterizza la nostra rete elettrica di casa.

ECO WORTHY 1400 Sistema solare ricarica in dettaglio

ECO WORTHY 1400 Sistema solare ricarica in dettaglio

Ecco alcune delle caratteristiche tecniche che ne fanno un prodotto ottimo:

  • Per completare questo sistema, sono necessari alcuni cavi elettrici (consigliati 14awg) per collegare la turbina eolica e il pannello solare al controller, inoltre è necessaria una batteria per immagazzinare energia e alimentare i propri elettrodomestici.
  • Il controller è autodetect 12v / 24v, collegare innanzitutto la batteria al controller, quindi collegare il pannello solare e la turbina eolica con il controller.
  • Collegamento del controller: 3x linea verde per la turbina eolica, il rosso è il positivo per tutte le connessioni, il blu è il negativo per il pannello solare, il nero è il negativo per la batteria, il giallo è il negativo per il carico.
  • Il tipo di controller ibrido è PWM, progettato con funzioni di protezione da sovraccarico e protezione da cortocircuito.
  • La turbina eolica comprende generatore, tre pale, coda e fissaggi. Materiali specificati per la resistenza alla corrosione in mare e acqua salata. È progettato con sistema di rottura automatico integrato.

Pro e contro ECO WORTHY 1400 Sistema solare ricarica

Pro e contro ECO WORTHY 1400 Sistema solare ricarica

Vantaggi

  • La ventola non produce eccessivo rumore.
  • Ottimo servizio clienti
  • Prodotto ben realizzato

Svantaggi

  • Costo elevato;
  • Fluttuazioni molto variabili;
  • Sostituzione problematica se collocati dietro impianti fotovoltaici;
  • Temperature elevate se collocati in zone calde;

Cosa è compreso?

Cosa è compreso?

La confezione include

  • Generatore eolico 1pc 400W
  • Un pannello solare mono da 100 W
  • Controller ibrido 1pc
  • Cavo 1pc da 9,45 pollici con connettori (per il cablaggio al pannello solare)
  • 1 controller da 9 m per cavo solare a turbina eolica

ACQUISTA DA AMAZON

FAQ – Frequently Asked Questions

FAQ – Frequently Asked Questions

Ecco alcune delle domande più comuni degli utenti interessati a questo articolo:

Cosa mi serve per completare il sistema? Per installare la turbina eolica sono necessari cavi dal controller al banco batterie e un polo.

Che tipo di batteria è adatta al sistema? Si consiglia di utilizzare batterie al piombo acido o gel, circa 200 ~ 400ah. E l’inverter dipende dal tuo utilizzo e dalla configurazione della batteria 12v/24v, usa un inverter 1000W/1500W per piccoli elettrodomestici o 3500w per un grande apparecchio come un piccolo climatizzatore.

Perché la turbina si ferma? Il controller lo interrompe per proteggere il banco batterie da sovraccarico, sovratensione. Il controller si trova sul secondo strato della confezione.

Quale impianto è preferibile per una casa? Negli impianti casalinghi è generalmente consigliato un inverter monofase, trattandosi di utenze prevalentemente destinate all’illuminazione e uso di elettrodomestici.

L’inverter è efficiente? Quali sono i livelli di efficienza? L’inverter offre la massima efficienza non è inferiore al 96%.

Il mio inverter potrebbe danneggiarsi facilmente? In fase di progettazione di un inverter, i tecnici hanno pensato di proteggere l’inverter da eventuali agenti esterni, come nel caso di possibili inversioni di polarità, cali di voltaggio, sovraccarico, aumento sproporzionato della temperatura interna, fino a possibili cortocircuiti. Per proteggersi da ciascuno di questi casi l’inverter si spegnerà in modo del tutto automatico. Per riattivarlo basterà scollegare l’utenza e riaccendere nuovamente il macchinario.

Quali sono le dimensioni di questo inverter? Le dimensioni di questo inverter sono pari a 67 * 36 * 22 cm

Quanto pesa il dispositivo? Il peso del dispositivo è pari a 9 kg

Leave a Comment